Scrivere per il teatro oggi: il Premio Riccione e Francesco Gabellini

Punto di partenza e di riflessione per l’’incontro Scrivere per il teatro oggi: il Premio Riccione e Francesco Gabellini a cura di Fabio Bruschi (direttore di Riccione Teatro). Intervengono Gianluca Reggiani (regista e direttore di Banyan Teatro), Marco Bianchini (attore e protagonista de “L’’ultme sartór – L’’ultimo sarto”) e Giorgia Penzo (presidente Associazione Città Teatro di Riccione).

Francesco Gabellini è nato nel 1962 a Riccione: scrittore, poeta e autore di teatro, ha pubblicato quattro raccolte di poesie in dialetto romagnolo dal 1997 ad oggi; con il monologo in dialetto romagnolo “L’’ultme sartór – L’ultimo sarto” è stato finalista nel 2005 alla 48ª edizione del Premio Riccione per il Teatro. Il testo è stato messo in scena dalla compagnia riminese “Banyan Teatro”.

L’’incontro con Francesco Gabellini e il Premio Riccione è la seconda tappa del progetto VIVERE, IMMAGINARE, CREARE TEATRO con il quale Rimini Teatri propone un ciclo di conferenze e incontri sul rapporto tra il nostro territorio, sia come paesaggio/realtà che come comunità teatrale, e il teatro e la drammaturgia contemporanea. Ingresso gratuito.

Il percorso tracciato da questi incontri, vede protagonisti le realtà che, per la loro lunga esperienza di ricerca e lavoro sulle arti sceniche e il linguaggio teatrale contemporaneo, hanno collegato Rimini con le più importanti realtà nazionali e internazionali. Un lunga tradizione di lavoro che è riuscita a coniugare professionalità di settore, studio e osservazione, con la capacità di portare ad un pubblico, sempre più numeroso e attento il racconto di una società in continua mutazione attraverso il mezzo scenico. Questo lungo e faticoso processo è stato anche un importantissimo veicolo di promozione in senso lato della nostra comunità non solo di quella teatrale. Il desiderio di questi dialoghi domenicali sulla scena è quello di aprirsi sia agli operatori che al pubblico, in particolare a quello giovane, per favorire la crescita di uno spettatore informato, consapevole delle opportunità che lo circondano e dell’’importanza del proprio ruolo.

Prossimo appuntamento:
Domenica 28 febbraio 2010, ore 17.00
La rappresentazione dei luoghi

l’nsostenibile dialogo fra la natura dei progetti e la cultura dei paesaggi

A cura di Fabio Biondi (direttore di L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino)

Intervengono Lorenzo Donati (critico, Altre Velocità), Massimo Paganelli, (direttore artistico, Festival di Armunia, Castiglioncello), Paola Berselli e Stefano Pasquini (attrice e regista, Teatro delle Ariette, Castello di Serravalle), Rosita Volani e Thomas Emmenegger (direzione artistica, Olinda, ex ospedale psichiatrico Paolo Pini, Milano)

per informazioni:
Premio Riccione per il Teatro
Tel. 0541-694425 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14
premio@riccioneteatro.it